Progetto "Risanamento ambientale e produttivo del settore zootecnico nel Caza di Tiro"

di Localiban | - Ultimo aggiornamento :

français |  English |  عربي

Durata : Da 30-mar-2007 a 29-mar-2008.

Valore Totale Progetto : 448,620.31 €.

Obiettivo

Ripristino dei settori agricoli e zootecnici del Caza di Tiro (Qana), con particolare attenzione agli aspetti ambientali.

Risultati Attesi

- Recupero degli arboreti, attraverso la sostituzione del
materiale vegetale danneggiato o perso e il miglioramento
strutturale del terreno, con una più efficiente ritenzione idrica.

- Allevamenti bovini ripristinati, con animali in buono stato di
salute e una migliorata gestione tecnico-economica.
Filiera di trasformazione del latte e commercializzazione dei
prodotti potenziata.

- Allevamenti di api ripristinati e filiera del miele rinforzata,
con creazione di nuovi laboratori attrezzati (Riproduzione di Api
Regine; lavorazione del miele e derivati)

Località d’Intervento

- Qana

Attività effettivamente completate al 15 agosto 2007

Colture arboree produttive

In collaborazione con ADR (Association d’Aide au Développement Rural) è iniziata la campagna di sensibilizzazione alla trasformazione dei rifiuti organici in Compost. Durante l’Autunno/Inverno saranno distribuite piante di olivo, in sostituzione a quelle danneggiate durante la guerra, da coltivare con l’utilizzo di fertilizzanti organici

Allevamento bovino

È stato eseguito il censimento degli animali e un’accurata analisi delle attuali
condizioni di allevamento, necessaria alla misurazione degli indicatori. Sono
iniziate le attività d’informazione e sensibilizzazione degli allevatori e
l’acquisto dei materiali.

Apicoltura

Sono state acquistate le attrezzature necessarie alla creazione dei due
laboratori, che saranno operativi in settembre/ottobre. Il Sindacato ha iniziato
i lavori di ripristino dei locali che accoglieranno i due centri.